Pagina Precedente

Diluizioni dell' Alcool Etilico

del Dr. Paolo Bongiorno < p.bongy@tin.it >



Il termine gradazione alcolica comunemente usato derivava da uno dei primi metodi di misura che utilizzava i "gradi Gay-Lussac" , ( 0° H2O pura e 100° Alcool puro ) più' ; correttamente pero' "il numero di parti in volume di alcool puro alla temperatura di 20 °C contenuta in 100 parti in volume del prodotto considerato alla stessa temperatura e' chiamato titolo alcolometrico".


La soluzione fra H2O e Alcool è reale, infatti fra i due componenti si creano forti interazioni che provocano una contrazione di volume e sviluppo di calore.


Il titolo alcolico e' dunque un rapporto in volume ma a causa della contrazione descritta il calcolo semplicistico dei volumi dei due componenti approda ad un volume finale diverso da quello calcolato :


Si calcoli il volume di H2O da aggiungere a 20 ml di Alcool a 95° per ottenere alcool a 50°.


  1. Quanti g di Alcool ci sono in 20 ml a 95° ?

95 : 100 = X : 20

    x = 95*20/100 = 19

  1. Aggiungendo 19 ml di H2O otterremo 38 ml di soluzione idroalcolica al 50 %


Sempre con un calcolo approssimativo è possibile ricavare la quantità di alcool da impiegare per ottenere un volume prestabilito di soluzione:


V1 = Volume iniziale

C1 = Concentrazione iniziale

V2 = Volume finale

C2 = Concentrazione finale


V1 . C1 = V2 . C2


Si calcoli la quantità di Alcool a 70° necessaria a preparare 60 ml di soluzione a 43° :


V1 . 70 = 60 . 43 -> V1 = 60 . 43 / 70 = 36.86



In realtà per considerare la variazione di volume ed operare in maniera corretta, è necessario avvalersi della densità, la formula è la seguente :


V = Volume di H2O da aggiungere per la diluizione.

V1 = Titolo iniziale dell' alcool.

V2 = Titolo finale della soluzione.


D1 = Densità iniziale dell' alcool .

D2 = Densità finale



V = 100 ( D2 . V1 / V2 - D1 )


Moltiplicando il volume per la densità ( d = g / v ) ottengo il peso che è una proprietà additiva e supero il problema del volume.



Si prepari una soluzione idroalcolica a 27° partendo da una soluzione idroalcolica a 65° :

Dalle tavole della densità trovo che :


( V1 ) una soluzione a 65° ha D = 0.899

( V2 ) una soluzione a 27° ha D = 0.3175


V = 100 (0.3175 . 65 / 27 - 0.899 ) = 143 Devo aggiungere 143 ml di Acqua.


Definizioni da ( Farmacopea Ufficiale ) :

Alcool : Alcool etilico a 95° ( ml su 100 ml )

Etanolo: Alcool etilico assoluto,


Pagina Precedente